Hugues Leclère, klavir

Hugues Leclère
Hugues Leclère

Lunedì 5. 9. 2016   20:00

Casa Tartini, Pirano

Programma:

  • Frederic Chopin (1810-1849):

Nocturno op. 9 n. 2
Nocturno op. 72 n. 1
Ballade op. 23 n. 1

 

  • Franz Liszt (1811-1886):

Funérailles

----------------------------------

  • Modest Musorgski (1839- 1881):

Quadri da un'esposizione

Hugues Leclère, pianoforte

Nato in Francia nel 1968, Hugues Leclère ha perfezionato le sue doti musicali con Catherine Collard prima di essere accettato come capolista al conservatiorio nazionale superiore di Parigi, al quale si è laureato con lode in pianoforte, teoria musicale e musica camerale. Si esibisce in tutto il mondo, negli Stati Uniti (Cleveland, Bloomington, Boston, San Antonio...), Canada (Montreal), nell’Estremo Oriente (Giappone, Cina, Tailandia) e in maggior parte dei paesi europei: Francia (Cite de la musique, Radio France, il Chopin Festval a Nohant), Olanda (Concertgebouw e l’Opera di Amsterdam), Germania (Musikhalle di Amburgo), Russia, Italia, Spagna, Portogallo (Festival di Coimbra)... Viene invitato per collaborazioni da molte orchestre (la Camerata dei Filarmonici di Berlino, l’Orchestra sinfonica della radio di Praga, l’Orchestra nazionale della Lorena, l’Orchestra nazionale dell’Alvernia, l’Orchestra sinfonica dello stato messicana, Orchestra sinfonica e dell’opera di Nancy. Un interprete eccezionale di Debussy, Ravel e contemporanei, Hugues Leclère conferma la sua piena maturità nel repertorio tedesco (Haydn, Beethoven, Brahms...), nel quale si esibisce come solista o insieme a gruppi camerali. Si esibisce in concerto con Augustin Dumay ed il quintetto d’archi della Filarmonia di Berlino. La sua discografia comprende 13 registrazioni, tra le quali ci sono premiere come le Sonate opus 4 di Ladurner con strumenti classici e la Sonata per violino di Witkovski. Nel 2011 ha pubblicato registrazioni di esibizioni dal vivo del concerto di Mozart no. K488 e Ravel in Sol maggiore con l’Orchestra nazionale del radio di Praga. Oltre alla sua carriera concertistica Hugues Leclère insegna al Conservatorio Regionale di Parigi.