Il Festival

Il Tartini Festival è un evento di musica internazionale dedicato al maestro Giuseppe Tartini, piranese di nascita. I direttori del programma e fondatori del festival, Jasna Nadles e Milan Vrsajkov, si sono impegnati negli ultimi quattordici anni a portare eminenti musicisti di fama mondiale a Pirano e l'Istria Slovena.

Concerti

Programma

Bruno Hurtado
25. 8. 2016 alle 20.30

Il caleidoscopio di Tartini

Tartini come rappresentante di diversi stili di composizione della seconda metà dell’Ottocento

Convento dei frati minori conventuali

Pirano

biglietti

Vesna Stanković
27. 8. 2016 alle 20.30

Stainer trio

Biber con il violino di Stainer

Convento dei frati minori conventuali

Pirano

biglietti

David Plantier & Annabelle Luis
1. 9. 2016 alle 20.00

Tartini e i suoi contemporanei

Cantabile e Suonabile 

Convento dei frati minori conventuali

Pirano

biglietti

Maja Horvat
4. 9. 2016 alle 19.00

Tartini junior

 

Atrio del Palazzo Pretorio

Capodistria

biglietti

Masterclasses

Il Terzo Suono

Un ensemble internazionale fondato nel 2005 che interpreta pezzi anche con strumenti barocchi e accompagna famosi solisti in vari festival. È formato da membri di varie orchestre internazionali.

Ansambel Il terzo suono

L'ensemble del festival viaggia per tutta Europa e si pone oltre interessi locali, presentando la scena culturale Slovena ad un pubblico internazionale con esibizioni a importanti festival europei come il Ravello Festival, Il Festival Emiglia Romagna, la presentazione della Slovenia al Consiglio d'Europa a Lussemburgo. Sono in corso preparazioni per la registrazione di un disco con pezzi di compositori sloveni ed europei del Seicento e Settecento (Vivaldi, Tartini, Gabriello Pulitti, Isaac Posh).

Pirano

Pirano

Il borgo medioevale di Pirano con le sue calli strette e edifici accapparati l'un con l'altro domina l'omonima baia da secoli.

Il commercio marittimo e con l'entroterra, le saline e il clima ideale hanno garantito alla cittadina potere e richezza. Gli donano un fascino particolare i molti edifici di interesse storico-culturale e religioso, i palazzi, le vivaci piazze, i musei e le gallerie, le mura, l'acquario e gli eccellenti...

Continua

Capodistria

Capodistria

Capodistria si presenta al visitatore dapprima come un borgo mediterraneo nascosto, che custodisce gelosamente la sua storia millenale, circondato da colli e mare.

Una passegiata per le rinnovate vie e piazze della cittadina comincia a rivelarla, ci racconta di tempi passati e influenze che hanno lasciato segno sulla sua storia. La vista degli edifici moderni evoca ritmi di vita contemporanea, e la città si sta infatti espandendo...

Continua