Michel Bourdoncle

Michel Bourdoncle
Michel Bourdoncle

Lunedì 21. 8. 2017   20:30


Mediadom Pyrhani, Pirano

Programma:

  • J. Brahms (1833 - 1897): 3 Intermezzi  Op. 117 
  • L. van Beethoven (1770 – 1827): Sonata op. 13 N 8 “Patetica” in do minore
  • S. Prokofijev (1891 - 1953): Sonata N 7 op. 83 in Si bemoll magg.

 

Michel Bourdoncle, pianoforte (Francia)

Dopo aver studiato al conservatorio Darius Milhaud ad Aix-en-Provence sotto la guida di Jacqueline Courtin e Bernard Flavigny, fu ammesso al Conservatorio nazionale superiore di musica e di danza di Parigi, dove ha frequentato classi con Geneviève Joy, Jean Hubeau, Christian Ivaldi e Dominique Merlet. 

Nel 1984 ha vinto il primo premio alla Competizione internazionale di Acanthes, presidiata da Iannis Xenakis.

Nel 1986, una borsa di studio gli ha permesso di studiare al Conservatorio Tchaikovsky di Mosca, dove ha imparato da Henriette Mirvis, Samvil Alumian, Mihkail Vosskressensky e Lev Naoumov.

Nello stesso anno ha vinto un premio alla prima competizione di pianoforte Franz Liszt a Utrecht.

Michel Bourdoncle ha una carriera concertista attiva e si esibisce regolarmente in famosi sale per tutto il mondo: Carnegie Hall a New York, Sala a São Paulo, Teatro Municipal de Rio de Janeiro, la grande sala del Conservatorio Tchaikovsky di Mosca, Palazzo Anichkov a San Pietroburgo, Sala Verdi a Milano, Weinbrenner Saal a Baden-Baden, Teatro Real a Madrid, Salle Gaveau e Théâtre du Châtelet a Parigi, Toursky Theatre a Marseilles, il Montpellier's Corum, Salle Paderewsky a Losanna, Grande Salle del Conservatorio Reale di Bruxelles, il Teatro filarmonico di Odessa, sala Smetana a Praga, il Suntory Hall a Tokyo, Poly Theatre a Pechino, il Gran Teatro di Shanghai, l’Universita Mahidol a Bangkok, il Gran Teatro a Hanoi e altri.

Michel Bourdoncle si è esibito con: Mark Peskanov, Yuri Bashmet e i Solisti di Mosca, Kirill Rodin, Stephen Kates, Dominique de Williencourt, Frédéric Lagarde, Philippe Cuper, Giampiero Sobrino, Jean-Marc Boissière, Amaury Wallez, Konstantin Lifschitz, Jacques Rouvier, Georges Pludermacher. Ha pubblicato dischi presso le case discografiche Doron Music, Ems Master Sound, Naxos Marco Polo, 3D Classics.