Quartetto Koehne

Quartetto Koehne
Quartetto Koehne

Mercoledì 22. 8. 2018   20:30


Convento dei Frati Minori Conventuali, Pirano

Programma:

  • Joseph Haydn: Quartetto per archi in re minore Op. 76 N 2 “Quinten”
  • Giuseppe Tartini: Sinfonia a tre in Si bemolle magg. 
  • Dimitrij Šostakovič: Quartetto per archi Op. 117 N 9 
  • Kurt Schwertsik: Ganesha Walkabout per quartetto d’archi 

 

Joanna Lewis, violino

Ha studiato violino, violoncello e composizione ad Adelaide e perfezionato l’arte del violino con Spiros Rantos nel Queensland.
Nel 1985 ha ottenuto una borsa di studio Carl Ludwig Pinschof per studiare alla Scuola superiore di musica e arti performative di Vienna, sotto la guida di Wolfgang Schneiderhan, Gerhard Hetzel e Günter Pichler, dove ha anche conseguito la laurea con lode.
Si è esibita sia come solista che membro di gruppi da camera in tutto il mondo.

 

Anne Harvey-Nagl, violino

Anna ha studiato violino presso Brian Blake e Spiros Rantos in Australia e sotto la guida di Günter Pichler a Vienna.
Dal 1999 al 2011 è stata violino di spalla dell’orchestra della Volksopere di Vienna e dal 2011 è il primo violino della stessa orchestra.
Si è esibita in numerose performance come solista, tra gli altri anche con l’Orchestra camerale di Vienna nell’ambito del programma per la presentazione di giovani artisti. Dal 1995 si esibisce regolarmente come solista con l’orchestra Mozart di Vienna.
Fa parte del Quartetto Koehne dal 1992.

 

Lena Fankhauser, viola

Lena Fankhauser ha conseguito la laurea dalla scuola di musica Juilliard a New York, e ha continuato i suoi studi al Mozarteum di Salisburgo presso il professor Thomas Riebl.
Ha suonato con diversi gruppi, tra gli altri l’orchestra della Volksoper di Vienna, del Burgtheater, l’Opera di stato di Vienna, il Klagenforum, Camerata Salisburgo e l’Orchestra camerale di Vienna.
È membro del Quartetto Koehne dal 2013.

 

Melissa Coleman, violoncello

Melissa Coleman è nata nel 1968 a Melbourne in Australia, dove ha iniziato la sua educazione musicale con lezioni di pianoforte a sette anni di età.
Ha studiato violoncello da Henry Wenig e arti performative al Victorian College of Art a Melbourne, dove si è laureata con lode nel 1990.
Nel 1990 è stata a Londra dove ha frequentato diversi seminari in tutta Europa, tra l’altro con Mischa Maisky, Mark Dobrinsky e William Pleeth.
Da quando vive a Vienna, Melissa Coleman ha preso parte nella registrazione di oltre 40 dischi con diversi gruppi e orchestre.